Cerchi la "migliore" clinica di FIV all'estero?

Analizziamo le vostre esigenze, il tipo di trattamento, le preferenze di destinazione e troviamo le migliori cliniche FIV per voi.

Tell us
what you really want
from your fertility clinic abroad…
Complete a 5-minute, anonymous survey to help others find the right clinic abroad, and we'll donate €1 to a fertility society for each submission.

L’ odovonazione passo dopo passo

how long does the egg donation process take

Molte persone che stanno prendendo in considerazione il trattamento con ART (Assisted Reproduction Technology) e FIV all’estero si chiedono come sia il processo di ovodonazi.

  • Come funziona il trattamento di ovodonazione?
  • Quanto tempo devi rimanere nel paese?
  • Che cos’è una fecondazione in vitro con una sequenza temporale?
  • A cosa dovresti prestare attenzione durante il processo di trattamento?

Di seguito troverai alcune informazioni utili che ti aiuteranno a comprendere l’intero processo di ovodonazione, a prendere decisioni ben informate e a risparmiare tempo ed energia. Questo articolo si concentra sul processo di donazione di ovociti all’estero.

Com’è il processo di ovodonazione?

Per molti pazienti con infertilità la fecondazione in vitro (FIV) con ovociti donati è l’unica possibilità di avere figli. Il gruppo più numeroso di pazienti che utilizzano ovuli donati sono donne:

  • di età superiore ai 38-40 anni,
  • donne con scarsa risposta alla stimolazione ovarica,
  • basso AMH o ovociti di bassa qualità.

Se vuoi saperne di più sulla fecondazione in vitro con ovociti donatori – “donazione di ovociti”, consulta il nostro Guida alla fecondazione in vitro di uova di donatore.

Qual è il processo di ovodonazione?

La fecondazione in vitro con procedura di ovodonazione indica che una coppia sterile riceve ovociti da una donatrice, quindi segue la fecondazione in vitro con lo sperma del partner o lo sperma del donatore e i medici eseguono un trasferimento di embrioni nell’utero della ricevente. Gli ovociti provengono da una giovane donatrice sana, motivo per cui questi tipi di programmi hanno molto successo. In media Il tasso di successo della fecondazione in vitro con ovuli donati è del 60%. Nel caso dei gruppi di pazienti sopra menzionati, i tassi di successo della fecondazione in vitro con i propri ovociti potrebbero variare da poche a una dozzina percento.

I pazienti possono scegliere tra due tipi di programmi di ovodonazione, a seconda dell’offerta della clinica:

  • un programma di donazione di ovuli freschi
  • un programma di donazione di ovuli congelati 

Programma di donazione di ovociti – Ovuli freschi di donatrice

Che aspetto ha il processo di donazione di ovociti freschi? In un ciclo in fresco, gli ovociti della donatrice non vengono congelati ma, subito dopo il prelievo degli ovociti, vengono trasportati al laboratorio per la fecondazione in vitro. Il processo di donazione di ovociti freschi richiede la sincronizzazione dei cicli della ricevente con la donatrice. Questo può essere complesso e in alcuni casi può portare a percentuali di successo inferiori.

La ricevente degli ovuli deve essere preparata per il trasferimento dell’embrione, che avviene circa 3-5 giorni dopo il prelievo degli ovociti. È fondamentale preparare l’utero e l’endometrio della ricevente per il trasferimento dell’embrione e trovare la finestra di impianto perfetta, il momento più appropriato per il trasferimento dell’embrione. L’intero processo di donazione di ovuli per la fecondazione in vitro deve essere sincronizzato con il ciclo della donatrice di ovuli. Sfortunatamente, il giorno del prelievo degli ovociti non può essere spostato a una data diversa e nei casi in cui la preparazione per il trasferimento dell’embrione non è soddisfacente, il congelamento dell’embrione e la riprogrammazione della data del trasferimento possono essere una soluzione.

Programma di donazione di ovuli – Ovuli di donatrice congelati

Con un ciclo di fecondazione in vitro che utilizza ovuli congelati di una donatrice, non è necessario sincronizzare donatrice e ricevente. Gli ovociti precedentemente selezionati vengono scongelati e ciò può essere fatto in qualsiasi data all’interno del periodo di impianto della ricevente, cioè è stata stabilita la preparazione dell’utero per il trasferimento dell’embrione. Pertanto, i programmi di donazione di ovuli congelati comportano meno rischi per quanto riguarda la cancellazione o l’interruzione del programma.

I pazienti con fertilità spesso chiedono se le percentuali di successo dei programmi di uova congelate e dei programmi di uova fresche sono simili. Leggi l’efficacia dei programmi di donazione di ovociti e scopri di più sulle differenze tra ovociti donati freschi e congelati nel nostro webinar: “Ovuli freschi di donatori o congelati per fecondazione in vitro: cosa c’è di meglio?? “

Trova le migliori cliniche per la donazione di ovuli

Sperma del partner nel processo di fecondazione in vitro con donazione di ovuli

Lo sperma del partner deve essere preparato per la fecondazione il giorno del prelievo degli ovociti dalla donatrice o, nel caso del ciclo congelato, il giorno dello scongelamento degli ovociti. Ciò significa che il partner deve presentarsi in clinica almeno un giorno prima o il giorno stesso del prelievo o dello scongelamento degli ovuli. Questo è un protocollo standard, tuttavia, i pazienti devono sapere che se il partner arriva all’ultimo minuto, ciò potrebbe aumentare il rischio di interrompere il programma. Questo perché la qualità dello sperma è sconosciuta in quel particolare giorno. La qualità dello sperma può variare nel tempo e può essere di qualità inferiore il giorno dell’appuntamento per la qualificazione presso la clinica rispetto a prima. I parametri dello sperma possono essere influenzati da vari fattori, inclusi i fattori dello stile di vita come il fumo, l’assunzione di alcol o una cattiva alimentazione.

Questo è il motivo per cui i pazienti dovrebbero considerare il congelamento dello sperma durante la loro prima visita alla clinica. In questo modo, il tuo materiale genetico può essere salvato per il trattamento imminente e il rischio di fallimento può essere ridotto al minimo se si scopre che la qualità dello sperma non è adatta il giorno del prelievo o dello scongelamento dell’ovulo. Quando hai dello sperma congelato nella banca che era stato testato prima, puoi usarlo in un secondo momento.

Processo di donazione di ovuli – Cronologia e pietre miliari

Molti pazienti che scelgono di sottoporsi a un trattamento di ovodonazione all’estero vogliono sapere quanto spesso devono recarsi in clinica e quanto tempo devono restarvi.

Una delle domande più frequenti è anche: quanto dura il processo di ovodonazione?

L’intero processo può richiedere fino a 4-5 settimane, tuttavia è altamente individuale e dipende da una serie di fattori. Dovresti tenere a mente che tale trattamento comporta una grande quantità di responsabilità mediche, legali ed etiche, sia da parte del paziente che della clinica. Questo è il motivo per cui alcune fasi del processo di fecondazione in vitro della donazione di ovuli devono essere esaminate molto da vicino.

Indipendentemente dal numero di visite e dai dettagli del trattamento, ogni processo di programma di donazione di ovuli dovrebbe avere le seguenti fasi:

Processo di fecondazione in vitro per donazione di ovuli passo dopo passo.

Stage La visita in clinica è necessaria? Informazioni aggiuntive
Qualifica medica per avere un programma di ovodonazione Nella maggior parte delle cliniche sì. Alcune cliniche offrono la qualificazione a distanza in base ai dati medici raccolti. Questo può essere discusso online.

Raccomandazione di EggDonationFriends.com: dal punto di vista medico è meglio visitare la clinica di persona
In caso di qualificazione online, la clinica potrebbe chiederti di inviare il tuo referto di ecografia prima di tale consultazione.

Vale la pena visitare la clinica di persona. In questo modo avrai la possibilità di vedere la clinica, incontrare il personale e il medico e prendere una decisione informata nella scelta di questa clinica.
Selezione di un donatore di ovuli Per confermare il fenotipo del destinatario dell'uovo, a seconda del paese in cui ha sede la clinica.A seconda del paese, esistono normative diverse per quanto riguarda il fenotipo della donatrice e ricevente di ovuli.

Raccomandazione di EggDonationFriends.com: prima della visita del paziente in clinica è possibile prenotare un ovodonatore in base al fenotipo del ricevente.
Selezione di un donatore di sperma - se applicabilePer confermare il fenotipo del ricevente e del partner, a seconda del paese in cui ha sede la clinica A seconda del paese esistono normative diverse in merito alla corrispondenza del fenotipo tra donatore di sperma e partner.
Scegliere un programma di ovodonazione Puoi controllare l'offerta della clinica online, comodamente da casa tua. Tuttavia, si consiglia di scegliere un programma in consultazione con il medico della clinica. Le cliniche spesso offrono vari programmi che differiscono per il numero di ovuli e/o embrioni garantiti o altri parametri. Queste garanzie possono influenzare il tasso di successo del programma.
Firma dei documenti Nella maggior parte delle cliniche i pazienti devono firmare l'accordo di persona, spesso in presenza di un medico. Studia attentamente i documenti. Richiedi una versione elettronica prima di visitare la clinica. Di solito ci sono molti documenti da firmare. La loro lettura potrebbe richiedere del tempo. Inoltre, vale la pena preparare alcune domande prima della visita.
Scelta di procedure aggiuntive È possibile scegliere ulteriori procedure in clinica durante la consultazione con il medico. A seconda del caso medico del paziente, le procedure aggiuntive possono variare. La selezione delle giuste procedure aggiuntive per il tuo caso medico può influenzare le percentuali di successo del programma.

Raccomandazione EggDonationFriends.com: si consiglia di eseguire le seguenti procedure: ICSI, coltura di blastocisti e AH (assisted hatching).
Preparare l'utero per il trasferimento dell'embrione Questo può essere fatto a distanza in collaborazione con il medico locale. Questa è una parte importante del processo. Con gli ovuli freschi di donatori, il giorno del trasferimento degli embrioni non può essere riprogrammato, a differenza degli embrioni congelati.
Trasferimento di embrioni Il trasferimento degli embrioni viene eseguito in clinica Assicurati che il tuo medico programmi il trasferimento dell'embrione in una data in cui puoi riposare per un giorno dopo la procedura.
Trova le migliori cliniche per la donazione di ovuli

Processo di donazione di ovuli: durata e numero di visite

A seconda della clinica e del tipo di programma (uova fresche o congelate), il numero di visite e la loro durata possono variare nelle diverse cliniche.

Una delle prime e più frequenti domande che vengono poste durante il primo contatto con la clinica riguarda il numero di visite che la paziente deve effettuare e la loro durata. Le cliniche competono tra loro per attirare nuovi pazienti e offrono varie soluzioni per ridurre al minimo il numero di visite. Sfortunatamente per alcuni pazienti, questo può avere un impatto negativo sull’attrattiva del trattamento.

Nella maggior parte delle cliniche è possibile sottoporsi a un trattamento di ovodonazione con un minimo di due visite:

  1. Visita di qualificazione – valutazione medica dei pazienti, esami di laboratorio, selezione di procedure aggiuntive, selezione della donatrice di ovuli, firma dei documenti. Dovrai rimanere all’estero per uno o due giorni. In questo momento il tuo partner può anche fornire il suo campione di sperma e farlo congelare.
  2. Visita il giorno del prelievo degli ovociti dalla donatrice / o scongelamento degli ovuli se vengono utilizzati ovuli congelati dalla banca: il partner fornisce lo sperma, la fecondazione degli ovuli, viene eseguito il trasferimento dell’embrione il giorno 3 o il giorno 5. Di solito è richiesto che i pazienti rimangano all’estero per circa 7 giorni.

Puoi anche combinare questi due appuntamenti in un unico viaggio e utilizzare il tempo libero nel mezzo per rilassarti e fare qualche giro turistico.

Sebbene sia possibile avere un programma di ovodonazione con solo due visite in clinica, vale la pena ricordare che lo scopo del trattamento non è ridurre al minimo il numero di visite ma ottenere una gravidanza e talvolta queste due cose possono escludersi a vicenda.

Trova le migliori cliniche di donazione di ovociti all'estero
Come funziona il processo di fecondazione in vitro per la donazione di ovociti
Programma Donor Egg IVF – Passaggi e visite

Donazione di ovociti e rischio di annullamento del programma

Qualsiasi programma di fecondazione in vitro con ovuli donati comporta un certo grado di rischio che il programma possa essere annullato. Ciò può essere dovuto a ragioni al di fuori del controllo della clinica o del medico, per ragioni mediche difficili da prevedere e valutare. In altri casi, le cancellazioni possono essere associate all’esperienza della clinica nella gestione di tale trattamento. Tuttavia, ogni clinica subisce cancellazioni, con frequenza variabile. Per i pazienti che percorrono lunghe distanze per sottoporsi al trattamento, che devono pianificare il viaggio in anticipo, prenotare biglietti aerei e alloggio, ecc., una cancellazione senza preavviso può, purtroppo, significare che dovranno sostenere costi aggiuntivi.

In alcuni casi, le cliniche offrono un altro programma senza costi aggiuntivi o con uno sconto. Ricordati di chiedere alla clinica cosa succede nel caso in cui il tuo programma venga cancellato.

Maggiori informazioni sul rischio di annullamento del programma Donor Egg IVF: Il mio programma di fecondazione in vitro con ovuli donati potrebbe essere annullato per qualche motivo?

Di seguito puoi trovare gli elementi del ciclo di ovociti donati che comportano il rischio di annullamento del programma e il rischio medio di annullamento nei programmi di ovociti donati freschi e congelati. Puoi anche verificare quando una clinica è in grado di informarti sui problemi che potrebbero mettere a rischio il programma.

Anche viaggiare in un altro paese può comportare alcuni rischi. Il tuo volo potrebbe subire ritardi o essere cancellato. Di conseguenza, potresti non arrivare alla clinica in tempo per il trasferimento dell’embrione. In una situazione del genere puoi far congelare i tuoi embrioni e riprogrammare il trasferimento. Tuttavia, potresti dover sostenere i costi aggiuntivi del congelamento degli embrioni e del FET (trasferimento di embrioni congelati). Ti consigliamo di chiedere alla clinica se queste procedure sono incluse nel costo del programma e, in caso contrario, quali sarebbero i costi.

Fattori di rischio Quando sarai informato sulla cancellazione del programma Rischio stimato
Stimolazione ormonale non riuscita della donatrice di ovuli, prelievo annullato della donatrice di ovuli (ciclo fresco) Minimo 2-3 giorni/massimo 7-9 giorni prima del prelievo programmato dell'uovo ~2% dei donatori di ovuli
Nessun uovo da recuperare (ciclo fresco) Un giorno prima o il giorno del prelievo dell'uovo ~1% dei donatori di ovuli
Basso numero o scarsa qualità delle uova recuperate (ciclo fresco) Il giorno del prelievo dell'uovo ~1% dei donatori di ovuli
Problemi con lo scongelamento delle uova, numero insoddisfacente di uova scongelate (ciclo di congelamento) Il giorno dello scongelamento delle uova nel laboratorio di fecondazione in vitro ~2-5% di donatori di ovuli
Nessun embrione disponibile il giorno 3, scarsa qualità dello sperma del partner (cicli freschi e congelati) Giorno 2 o giorno 3 di coltura embrionale A seconda dei parametri dello sperma del partner
Nessun embrione disponibile il giorno 5 (cicli freschi e congelati) Giorno 4-5 di coltura embrionale A seconda dei parametri dello sperma del partner
L'endometrio non è pronto per il trasferimento di embrioni programmato (cicli freschi e congelati) Il giorno del trasferimento o prima se il paziente è preparato a distanza per il trasferimento a casa propria ~ 4-6% dei pazienti

Processo del programma di ovodonazione – Procedure aggiuntive presso il laboratorio di fecondazione in vitro

I programmi di donazione di ovuli offerti dalle cliniche spesso non includono procedure aggiuntive, eseguite nel laboratorio di fecondazione in vitro, che possono aumentare l’efficacia del trattamento di fecondazione in vitro. I pazienti devono pagare un extra se desiderano avere procedure di trattamento aggiuntive non incluse nel costo del programma. Di seguito puoi trovare alcuni delle più comuni procedure di laboratorio di fecondazione in vitro che possono aumentare i tassi di successo della fecondazione in vitro.

Procedura di laboratorio di fecondazione in vitro Per chi? Raccomandazione FES
ICSIConsigliato a tutti i pazienti (in alcuni paesi l'indicazione è un fattore di infertilità maschile)
IMSI/IMSI-MSOME o altre procedure similiConsigliato se è coinvolto un fattore di infertilità maschile. L'embriologo valuta lo sperma al microscopio e seleziona un singolo sperma.
*se è coinvolto un fattore di infertilità maschile
Blastocyst culture Consigliato a tutti i pazienti. Coltura di embrioni fino allo stadio di blastocisti - giorno 5. Sì.
Nel caso di un programma con garanzia di embrioni al giorno 3, questa garanzia può essere nulla se la coltura di blastocisti viene estesa fino al giorno 5.
Scegliere un programma di ovodonazione Puoi controllare l'offerta della clinica online, comodamente da casa tua. Tuttavia, si consiglia di scegliere un programma in consultazione con il medico della clinica. Le cliniche spesso offrono vari programmi che differiscono per il numero di ovuli e/o embrioni garantiti o altri parametri. Queste garanzie possono influenzare il tasso di successo del programma.
Monitoraggio degli embrioni (Time Lapse/Embrioscopio)Consigliato a tutti i pazienti anche se non ci sono documenti di ricerca che mostrano il suo impatto sull'efficacia del trattamento. Tuttavia, i video o le foto sullo sviluppo dell'embrione possono essere un bel ricordo per i futuri genitori. Non
*a meno che il paziente non desideri conservare il video
Scelta di procedure aggiuntiveÈ possibile scegliere ulteriori procedure in clinica durante la consultazione con il medico. A seconda del caso medico del paziente, le procedure aggiuntive possono variare. La selezione delle giuste procedure aggiuntive per il tuo caso medico può influenzare le percentuali di successo del programma.

Raccomandazione EggDonationFriends.com: si consiglia di eseguire le seguenti procedure: ICSI, coltura di blastocisti e AH (assisted hatching).
AH - assisted hatching Consigliato a tutti i pazienti. La schiusa assistita è una procedura in cui un embriologo esegue un taglio microscopico nel guscio dell'embrione.
*In passato questa procedura veniva eseguita solo su embrioni scongelati. Oggigiorno viene effettuato anche su embrioni freschi prima del trasferimento. Si ritiene che l'AH possa aumentare il tasso di successo dell'impianto di circa il 10% in media.
Diagnostica genetica preimpianto –
diagnostica dell'embrione (aneuploidia nei cromosomi)
Consigliato a tutti i pazienti di età superiore ai 35 anni.
Questo esamina gli embrioni per rilevare l'aneuploidia cromosomica. Le moderne tecniche come l'NGS consentono l'esame di tutti i 24 cromosomi. L'aneuploidia può causare malattie genetiche come la sindrome di Down, Patau. Può anche influenzare il tasso di impianto e gli aborti spontanei.

*I pazienti dovrebbero avere indicazione medica per tale diagnostica.

Il rischio di aneuploidia con la fecondazione in vitro con ovociti donatori è molto inferiore rispetto alla fecondazione in vitro con ovuli propri. Gli ovuli del donatore provengono da un donatore giovane e sano, quindi il rischio di aneuploidia è uguale al rischio della popolazione nella fascia di età del donatore.

Un altro fattore che può aumentare il rischio è l'età del partner e la qualità dello sperma.

Le preoccupazioni o le paure del paziente di avere un bambino malato possono anche essere un'indicazione per avere la PGD. Possono causare ulteriore stress.
Monitoraggio del paziente dopo il trasferimento dell'embrione - supervisione dell'impiantoConsigliato fino ad almeno 4-6 settimane di gravidanza. Almeno 4-5 verifiche. Il medico può quindi regolare il dosaggio del farmaco dopo il trasferimento dell'embrione. Se non puoi continuare questa parte del trattamento con la clinica all'estero, ti consigliamo di trovare una clinica per la fertilità locale e di fare i test e le consultazioni necessarie con uno specialista vicino a te. Tali follow-up possono aumentare le tue possibilità di una gravidanza di successo.
*Potrebbero essere richiesti i test di base, ad es. BhCG, LH, progesterone ed estradiolo. Dovresti ricevere i risultati del test lo stesso giorno e inviarli alla clinica. In alcuni paesi, i pazienti possono avere difficoltà a eseguire alcuni test di laboratorio a causa del sistema sanitario nazionale.

Se stai selezionando una clinica, se hai domande o dubbi sull’offerta di una clinica, o se non sei sicuro di cosa chiedere alla clinica, contattaci tramite live chat, e-mail o telefono. I nostri servizi sono gratuiti. Saremo lieti di rispondere alle vostre domande e offrire consigli.

Pro e contro della procedura di ovodonazione
Processo di fecondazione in vitro di ovuli donatori
Trova le migliori cliniche per la donazione di ovuli

Ricorda, prima di andare fai prima domande importanti. La clinica dovrebbe rispondere a tutto.

Assicurati di avere tutte le risposte prima di decidere. Leggi di più sulle domande che dovresti fare a una clinica prima di partire per un trattamento di ovodonazione: 7 domande da porre alle cliniche della fertilità prima del trattamento di ovodonazione

ULTERIORE LETTURA

Trova Cliniche per FIV e Donazione di Ovuli all'Estero
Cerchi la "migliore" clinica di FIV all'estero?

Analizziamo le vostre esigenze, il tipo di trattamento, le preferenze di destinazione e troviamo le migliori cliniche FIV per voi.